Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Eventi 20/06/2019

A San Giovanni in Venere è tutto pronto per la Festa della Musica

Jazz, rock e cantautorato per una maratona di musica ai piedi dell’Abbazia

Tutto pronto a Fossacesia per la 25esima edizione della Festa della Musica. Domani, venerdì, 21 giugno, alle ore 21, nell’affascinante scenario dell’Abbazia di San Giovanni in Venere, si svolgerà per il terzo anno consecutivo la Festa Nazionale della Musica, evento organizzato dall’Amministrazione comunale e patrocinato dal Ministero per i Beni e le attività Culturali e del Turismo, dalla Siae, dall’Associazione Italiana per la promozione della festa della musica e dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

Tanti quest’anno gli artisti che si esibiranno, portando sul palco, in uno dei più bei scenari d’Abruzzo, note di musica jazz, rock, di cantautori italiani. Si inizierà con il gruppo della Corale pop Warm up di Vasto, per proseguire con Michele Finizio, Marco Di Carlantonio, Roberto Di Carlo, i Panorama, la Grey’s band, i Boody Soul, gli Avenude e gli Utrum che chiuderanno la serata.

“Come ogni anno con la musica si celebra il solstizio d’estate a Fossacesia – sottolinea il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - L’evento, che porterà la musica nel cuore più caratteristico di Fossacesia, per noi rappresenta un vettore fondamentale per la cultura, la promozione turistica del territorio. La musica è vita,  la musica unisce, la musica ci forma. Lo spirito della manifestazione che oramai proponiamo da anni è quello di festeggiare la musica e festeggiare attraverso la musica, aprendo le porte a tutti i musicisti che si vogliono esibire, professionisti e non, in un caleidoscopio di tutti i generi musicali”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi