L’Orchestra dell’Istituto comprensivo di Orsogna prima al concorso "Seamphony" - Studenti e insegnanti premiati in un viaggio evento in crociera a Barcellona

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Orsogna   Curiosità 23/05/2019

L’Orchestra dell’Istituto comprensivo di Orsogna prima al concorso "Seamphony"

Studenti e insegnanti premiati in un viaggio evento in crociera a Barcellona

I ragazzi dell’Orchestra “Domenico Ceccarossi” dell’Istituto comprensivo di Orsogna si sono classificati al primo posto nell’edizione 2019 del concorso per orchestre “Seamphony” organizzato da Grimaldi Lines durante un viaggio-evento su una nave da crociera lungo la rotta per Barcellona, in collaborazione con l’associazione culturale Castellarte di Castelnuovo Vomano ed Educational Tour. 

Al viaggio hanno partecipato cori e orchestre di altre sei scuole secondarie di primo grado. Durante la permanenza a bordo gli studenti, accompagnati dai loro insegnanti, hanno dato vita a un vero e proprio festival della musica in navigazione. Durante la sosta a Barcellona, l'esperienza è stata arricchita dalla visita al Palau della Musica Catalana, sala da concerti dichiarata parte del Patrimonio mondiale dell'Umanità dall'Unesco.

Non è la prima volta che l’Orchestra “Domenico Ceccarossi” ottiene un risultato prestigioso: già due anni fa si erano affermati al Concorso musicale “Antonio Legrottaglie” di Ostuni.

Questo nuovo premio è stato ottenuto grazie all'impegno dei ragazzi che hanno provato tutti i pomeriggi con l'orchestra, al supporto delle famiglie e alla dedizione e alla passione degli insegnanti di strumento che hanno guidato e accompagnato i loro studenti in un’esperienza indimenticabile.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi