Attenzione all’’ambiente, a Torino di Sangro raccolti filtri e oli esausti - In una giornata recuperati 250 kg. di filtri e 650 litri d’olio

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Torino di Sangro   Ambiente 27/01/2019

Attenzione all’’ambiente, a Torino di Sangro raccolti filtri e oli esausti

In una giornata recuperati 250 kg. di filtri e 650 litri d’olio

Seconda giornata dedicata alla raccolta di rifiuti speciali a Torino di Sangro. Dopo il recupero di imballaggi di fitofarmaci e fitosanitari [LEGGI], ieri il Centro di raccolta comunale è stato aperto per ricevere oli esausti e filtri olio provenienti da attività agricole. L'iniziativa, messa in campo in collaborazione con Ecolan, che gestisce la raccolta dei rifiuti in paese, è stata curata dal consigliere delegato Giancarlo De Grandis.

Nel corso della giornata sono stati raccolti 215 kg. di filtri e circa 650 litri di olio che ora verranno avviati al corretto ciclo di smaltimento e recupero. "Proseguiamo nelle nostre iniziative a tutela dell'ambiente - ha commentato il sindaco Nino Di Fonso -. Nelle due giornate abbiamo rilevato con piacere che i nostri concittadini apprezzano queste iniziative e partecipano favorevolmente. Continuiamo su questa strada per continuare a crescere nella cultura della tutela e rispetto ambientale. Grazie al consigliere De Grandis, agli operatori comunali e di Ecolan che mostrano sempre disponibilità e attenzione".

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi