A Torino di Sangro festa per i bambini con la "discesa" della Befana dal Municipio - In azione i ragazzi del Gruppo Speleologico Gissi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Torino di Sangro   Eventi 05/01/2019

A Torino di Sangro festa per i bambini con la "discesa" della Befana dal Municipio

In azione i ragazzi del Gruppo Speleologico Gissi

È stato un pomeriggio di festa dedicato ai bambini quello della vigilia dell'Epifania a Torino di Sangro. Nella Sala Priori è andato in scena un applauditissimo spettacolo con protagonisti i bimbi del paese, guidati dagli educatori parrocchiali e coordinati da Don Pietro Di Crescenzo. E poi, alle 19, tutti in piazza Donato Iezzi per attendere l'arrivo della Befana. Dall'ultimo piano del palazzo del Municipio si sono calati prima due giovani soci del Gruppo Speleologico Gissi. Poi, acclamata a gran voce dai bambini, è arrivata una coraggiosa befana - al suo esordio con imbracatura e funi - che ha poi lanciato caramelle in gran quantità a tutti i presenti. 

"È per noi una bella giornata - ha commentato il sindaco Nino Di Fonso - che abbiamo voluto dedicare ai nostri bambini con la festa della befana. Voglio ringraziare, a nome dell'amministrazione, i ragazzi del gruppo speleologico Gissi, la protezione civile e la croce rossa per il supporto all'evento, la polizia locale e i carabinieri. Si chiudono le feste natalizie e auguriamo a tutti un felice 2019".

Il Gruppo Speleologico Gissi, coordinato da Davide Tittaferrante, ha partecipato con Marianna Tumini - nelle vesti della befana -, Francesco Di Desidero, Nicola Santilli, Lorenzo D'Ercole, Simone Basilico, Andrea Tittaferrante e Cinzia Burracchio. Domenica 6 gennaio saranno ancora protagonisti con il volo della Befana a Casalbordino.

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi