"Il giovane gambiano è estraneo ai fatti e ha indicato i due responsabili" - Arresto per detenzione di 52 dosi, parla la difesa

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Fossacesia   Cronaca 06/12/2018

"Il giovane gambiano è estraneo ai fatti e ha indicato i due responsabili"

Arresto per detenzione di 52 dosi, parla la difesa

"Il mio assistito si professa totalmente estraneo ai fatti".

Lo afferma l'avvocato Giovanni Augelli, legale del giovane gambiano arrestato dai finanzieri a Fossacesia perché accusato di detenere 52 dosi di hashish destinate ad essere spacciate davanti alle scuole [LEGGI].

"Ai militari - racconta l'avvocato - il mio cliente ha raccontato di essersi trovato casualmente in quel luogo e di aver visto due persone, che ha identificato come responsabili dell'accaduto. Due persone, anch'esse ospitate nel centro d'accoglienza di Torino di Sangro, che, alla vista dei finanzieri, sono fuggite. Il giovane gambiano, invece, è rimasto sul luogo in cui sono avvenuti i fatti e alle Fiamme gialle ha poi fornito e indicazioni necessarie - sostiene Augelli - a risalire ai veri resposabili".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi