Percorso pedonale a Fossacesia Marina, iniziati i lavori - In 30 giorni messa in sicurezza del percorso a servizio dei turisti

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


6 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Fossacesia   Attualità 04/07/2018

Percorso pedonale a Fossacesia Marina, iniziati i lavori

In 30 giorni messa in sicurezza del percorso a servizio dei turisti

Sono iniziati e termineranno in 30 giorni i lavori di manutenzione e messa in sicurezza del percorso pedonale che collega il marciapiede adiacente alla SS16 Adriatica, nei pressi della rotatoria all'intersezione con la strada provinciale ex SS 524 Lanciano-Fossacesia, con l'ex tracciato ferroviario.

Si tratta di un percorso pedonale inclinato, lungo circa 60 metri, che viene utilizzato per raggiungere il mare, soprattutto nel corso della stagione estiva. I lavori sono finanziati dalle economie derivanti dalla realizzazione della rotonda, che sono state recuperate dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio grazie all'Anas, e prevedono tre tipologie di azioni.

La messa in sicurezza del percorso pedonale che collega il marciapiede adiacente la rotatoria e l’ex tracciato ferroviario e quindi il mare attraverso la sistemazione del fondo con pavimentazione in betonelle; la messa in sicurezza dei pali di pubblica illuminazione a servizio della statale Adriatica, a nord del rondò; la sistemazione del parapetto metallico a protezione del marciapiede adiacente la SS16, in località La Penna.

“Sono lavori che avevamo messo in cantiere per rendere omogeneo il percorso pedonale esistente – afferma Di Giuseppantonio -. Gli interventi procederanno senza interferire con i lavori in corso per la realizzazione della Via Verde della Costa dei Trabocchi”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi