La "marcia dei colori" per la Giornata dei diritti dell’infanzia - A San Vito in marcia gli alunni dell’Istituto Comprensivo
Il consiglio comunale di Vasto CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

La "marcia dei colori" per la Giornata dei diritti dell’infanzia

A San Vito in marcia gli alunni dell’Istituto Comprensivo

Lunedì 20 novembre, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, si terrà a San Vito Chietino la seconda edizione della “Marcia dei cuori e dei colori” alla quale parteciperanno i bambini delle scuole elementari e medie dell’Istituto Comprensivo “G.D’Annunzio” di San Vito Chietino, che comprende anche i plessi di Treglio e Rocca San Giovanni.

La manifestazione è stata preceduta da incontri tematici nelle scuole di Rocca San Giovanni e San Vito, che hanno trattato i seguenti argomenti: il diritto all’alimentazione, il diritto alla salute, ed il diritto all’istruzione. Il corteo, arricchito da palloncini e bandierine colorate, partirà dalla sede dell’istituto Comprensivo in via Michelangelo alle 10, attraversando il corso principale e farà una prima sosta in piazza dove ad attendere i bambini ci sarà Mae Artist Performer, con una simpatica creazione estemporanea.

Poi si arriverà al Teatro all’aperto D’Annunzio per una serie di interventi che si apriranno con la dirigente dell’Istituto Comprensivo Paola Monacelli. Ci saranno i sindaci dei tre comuni: Emiliano Bozzelli per San Vito Chietino, Massimiliano Berghella per Treglio e Gianni di Rito per Rocca San Giovanni ed i mini sindaci delle tre scuole, Annachiara Scisci (San Vito) Elenora Ucci (Rocca S. Giovanni) Antonio Berghella (Treglio). Poi ci saranno le varie esibizioni dei bambini.

Interverranno il presidente dell’associazione Progetto Etiopia Onlus di Lanciano, Angelo Rosato, che si occupa di costruire scuole e pozzi nel Paese africano e l’artista Mariaelena Carulli che fa dell’arte e la creatività uno strumento di integrazione e comunicazione. A coordinare l’evento la giornalista Gioia Salvatore, presidente dell’Associazione La Luna di Seb. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà presso la palestra della scuola secondaria di San Vito.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi