CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Altino   Eventi 29/08/2017

Quart’Ammont si aggiudica
il Palio culinario ad Altino

Premio "ricetta d’autore" a Briccioli e premio folklore a Fonte Lama

Dopo un weekend intenso tra piatti della tradizione, folklore e divertimento, è stata la contrada Quart’Ammont a vincere il Palio culinario delle contrade del IX Festival del Peperone dolce di Altino.

Il menù, composto da un primo, secondo con contorno e dolce, si è aggiudicato il primo posto nella rassegna che premia i piatti migliori che nel modo più originale e gustoso riescono a valorizzare il protagonista della rassegna: il peperone.

Come primo, Quart’Ammont ha proposto la “Serenata di pasta” con chitarrone di farina semintegrale Cappelli (con solo albume d’uovo) trafilato al bronzo, maritato a ricotta e Peperone dolce di Altino. Come secondo il “Sorriso di maiale” con guancette di maiale brasate con Peperone dolce di Altino e verdure miste, accompagnate da patate di Pizzoferrato passate ed arricchite con il rosso di Altino. A concludere il menù vincitore, il mitico maritozzo fresco ripieno di gelato alla vaniglia e guarnito con fantasie di Peperone dolce di Altino, proprio come ci hanno spiegato le massaie nel video: 

 

 

 

Il premio Ricetta d’autore “Annamaria De Laurentiis” è stato invece assegnato al primo della contrada Briccioli, “Pasta del contadino”, scialatelli con salsa al Peperone dolce di Altino, pomodorini, guanciale croccante e lamelle di formaggio pecorino. Il premio della Giuria del Folklore, infine, è andato alla contrada Fonte Lama.

A concludere il Festival, com’è tradizione, la contrada vincitrice del Palio culinario ha ospitato tutte le altre a cena, assieme all’associazione ed all’amministrazione comunale. A tavoli i contraddirli hanno offerto il menù che ha conquistato la giuria, dalla serenata di pasta al mitico maritozzo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi