CHIUDI [X]
 

Transumanza Artistica torna
alle origini e si gemella con Avis

Nuovo appuntamento il 13 agosto a Pennadomo

La locandina della manifestazioneL'evento estivo transumanzartistica 2017 torna a Pennadomo, dove il 1 gennaio 2010 è nato.

Con un gemellaggio con la locale Avis Comunale presieduta da Marisa Teti, per due giorni porterà i colori e i sorrisi nel piccolo borgo sul lago di Bomba, posto in una splendida Area S.I.C. (Sito di Interesse Comunitario).

Grazie all'Avis Comunale di Pennadomo le tante opere in concorso per il premio d'arte, saranno esposte il 12 agosto durante la festa annuale dei donatori Avis, il premio è, nell’edizione del 2017, a tema ispirato proprio all’Avis: ogni artista è stato invitato a interpretare “Il dono”.

Dal pomeriggio 13 agosto il Gruppo Transumante girerà in modo itinerante per gli scorci del paese, producendo musica acustica appartenente al repertorio tradizionale e anonimo del meridione italico.

Dalle 21.30 del 13 agosto in Piazza dell'Unione, ci sarà lo spettacolo teatrale 'La Mongolfiera Non Soffre d'Insonnia' scritto da Ugo Trevale e interamente portato in scena dall'eclettico attore Nicola Liberato.

Il momento teatrale è già andato in scena con successo a Treglio e Torricella Peligna, narra i 'sogni' di sei personaggi, fra momenti di divertimento e riflessione.

L'Avis Comunale di Pennadomo, sempre il 13 agosto 2017, ha organizzato una simpatica iniziativa culinaria: 'L'Avis ti prende per la Gola', tutti possono partecipare con torte salate e dolci che dovranno avere riferimenti alla donazione o all'Avis, le torte verranno giudicate da una giuria di qualità e successivamente fatte assaggiare al pubblico (prima dello spettacolo teatrale) presso lo Snack Bar di Pennadomo.

Come in ogni evento della Transumanza Artistica è gradita la donazione libera di sorriso e gioia.

Comunicato stampa

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi

         
         

        Chiudi
        Chiudi