Premio ’Mithos’, applausi per Tardelli a Torino di Sangro - A lui e al radiocronista Cucchi i premi alla memoria di Donato Iezzi

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Premio ’Mithos’, applausi per
Tardelli a Torino di Sangro

A lui e al radiocronista Cucchi i premi alla memoria di Donato Iezzi

Il prefetto Corona premia Marco TardelliÈ stato accolto da calorosi applausi al suo arrivo nell'anfiteatro del complesso monumentale San Felice di Torino di Sangro. Marco Tardelli, campione del mondo con la nazionale italiana a Spagna 82, è stato uno dei premiati nella quinta edizione del Premio Mithos, dedicato alla memoria di Donato Iezzi, medaglia d'oro al valore civile, scomparso nel 2003 mentre si prodigava a favore della sua comunità.

Una manifestazione che rappresenta il culmine di un progetto teso alla diffusione del valore della legalità. Insieme a Tardelli, che ha ricevuto il riconoscimento dal prefetto di Chieti Antonio Corona, felice di poter incontrare un suo idolo sportivo, l'amministrazione guidata da Silvana Priori ha voluto premiare il prefetto di Ancona, Raffaele Cannizzaro, il procuratore della DDA di Catanzaro, Antonio Vincenzo Lombardo, il procuratore della DDA di Firenze, Giuseppe Creazzo e poi Riccardo Cucchi, caporedattore sport di Radio Rai, intervenuto telefonicamente alla manifestazione. Tardelli, nel ricevere il Premio Mithos, ha voluto rimarcare sulla necessità di una cultura della legalità in un mondo del calcio che ormai è costantemente al centro di scandali di ogni genere, primo fra tutti quello delle scommesse. 

Guarda il video Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti


Video - Premio Mithos, Tardelli: 'Più legalità nel calcio'

Servizio di Giuseppe Ritucci - A cura di Antonino Dolce



 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi