CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 febbraio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pizzoferrato   Cronaca 30/06/2014

Cibi non tracciabili e lavoratori
non assunti: 24mila euro di multa

Controlli dei carabinieri sulle strutture alberghiere dell’Abruzzo

Foto repertorioNell’ambito dei controlli agli esercizi pubblici e alle strutture alberghiere della zona del frentano, nel week end appena trascorso, i Carabinieri della Stazione di Pizzoferrato, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanità di Pescara e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Chieti, hanno effettuato delle verifiche presso una struttura alberghiera ubicata in località Valle del Sole. I militari, nel corso dei controlli, oltre ad aver riscontrato carenze igienico sanitarie strutturali e di autocontrollo, hanno sottoposto a sequestro preventivo circa 150 chili di alimenti di varia natura poiché considerati non sicuri dal punto di vista alimentare per mancanza di tracciabilità.

La merce sarà successivamente distrutta. Gli uomini dell’Arma hanno inoltre accertato che, all’interno della struttura, prestavano la loro opera otto persone che non erano state regolarmente assunte e per le quali non era stata data, quindi, la prevista comunicazione al centro per l’impiego. Il titolare è stato pertanto sanzionato per un importo complessivo pari a 24mila euro.

   

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi