Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 febbraio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pizzoferrato   Sport 19/06/2014

La Salernitana a luglio
in ritiro a Pizzoferrato

Primo ritiro di una squadra calcistica professionistica nel piccolo comune della Val di Sangro

La Salernitana 2013/2014Pizzoferrato si prepara ad ospitare la Salernitana e sarà il primo ritiro di una squadra calcistica professionistica nel piccolo comune della Val di Sangro che ha deciso di puntare anche sullo sport per promuovere e valorizzare il proprio territorio.

Dal 15 al 31 luglio la squadra granata, quindi, si immergerà nel verde del centro montano abruzzese, che fa parte del Parco Nazionale della Majella. “Nelle scorse settimane - dice il sindaco, Palmerino Fagnilli - sono saliti a Pizzoferrato gli osservatori della società per un sopralluogo e per valutare l'ambiente e gli impianti. Sapevamo che c’erano altre opzioni, noi speravamo ci scegliessero e adesso siamo davvero contenti. Speriamo di essere all’altezza: ce la metteremo tutta affinché la nostra ospitalità sia perfetta”.

"In questi mesi - evidenzia ancora il primo cittadino - abbiamo lavorato per promuovere la "Valle del Sole", dove c’è il campo ‘La Padula’, dove si terranno gli allenamenti. Per noi è un'emozione, perché è il primo ritiro ufficiale di una società importante. Finora i campi, realizzati negli anni ’80, erano stati utilizzati solo dalle realtà locali”.

Per i giocatori palestra coperta nel Delberg Palace Hotel, aria pura e i boschi di faggio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi