Due turni per le colonie estive del Comune di Fossacesia - È possibile iscriversi entro le ore 12 del prossimo 25 giugno

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Due turni per le colonie estive del Comune di Fossacesia

È possibile iscriversi entro le ore 12 del prossimo 25 giugno

Sono aperte le iscrizioni per la colonia estiva organizzata dal Comune di Fossacesia. Due i turni previsti, il primo dal 1 al 12 luglio, l’altro dal 15 al 26 luglio, riservati ai ragazzi residenti e nona Fossacesia, di età compresa fra i 6 e i 13 anni compiuti o che hanno frequentato la terza media nell’anno scolastico 2018-2019. La quota di compartecipazione per uno dei due turni è di 60 euro a partecipante. I ragazzi non residenti a Fossacesia potranno essere ammessi alla colonia solo qualora vi sia disponibilità di posti e la quota da versare è pari a 100 euro, tramite bollettino postale.

Il modello di iscrizione è reperibile nell’ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Fossacesia dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 12, oppure sul sito istituzionale http://fossacesia.gov.it. Il numero massino di partecipanti a turno è di 50 bambini e non sarà possibile partecipare ad entrambi i gruppi. Le domande dovranno essere debitamente compilate e corredate da certificato medico e autodichiarazione e dovranno pervenire esclusivamente al Protocollo del Comune di Fossacesia entro e non oltre le ore 12 del 25 giugno prossimo.

“L’importanza del servizio che offriamo e che abbiamo promosso anche negli scorsi anni, si riscontra anzitutto nella forte valenza educativa che questo tipo di vacanza assume, sia per i contenuti delle proposte che vengono rivolte ai giovani ospiti durante la permanenza nella colonia (esperienze ricche e significative che vanno dallo sport alla scoperta della natura, dall’avventura alla possibilità di imparare a fare radio o a costruire un cortometraggio), sia per il suo connotarsi come una valida occasione di crescita personale, di socializzazione, di condivisione e di stimolo a relazioni amicali autentiche e profonde - afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. E inoltre un’iniziativa come questa offre un contributo alla questione della gestione dei figli nei mesi estivi, creando reali opportunità di conciliazione fra vita familiare e scelte professionali”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi