Turismo, anche a Fossacesia apre l’ufficio regionale IAT - La sede sarà al Parco dei Priori, nei mesi estivi anche sul Lungomare

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Turismo, anche a Fossacesia apre l’ufficio regionale IAT

La sede sarà al Parco dei Priori, nei mesi estivi anche sul Lungomare

Il turismo a Fossacesia, da sempre ai primi posti delle priorità dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Enrico Di Giuseppantonio, avrà una marcia in più. La Regione Abruzzo, infatti, ha stipulato il Protocollo d’intesa per il funzionamento dell’Ufficio I.A.T. (Ufficio informazioni e accoglienza turistica).

La sede sarà presso il Palazzo dei Priori, in viale San Giovanni in Venere. Nel periodo estivo si aprirà la sede staccata sul Lungomare. E’ un riconoscimento meritato da parte della Regione che premia le politiche seguite in questi anni dall’Amministrazione di Fossacesia. Il protocollo d’intesa prevede per l’Ufficio I.A.T, delle funzioni che hanno come obiettivo il più ampio raccordo tra le prerogative territoriali e quelle regionali.

Tra queste, l’informazione sulle risorse storico, antiche e naturalistiche e sulle relative accessibilità, itinerari turistici, manifestazioni, eventi, tempo libero e sport nell’area di appartenenza e dell’intera regione; informazioni generali sui servizi turistici, prezzi, trasporti pubblici, servizi sanitari, strutture congressuali, servizi di pubblica utilità.

Inoltre, informazioni sul livello di accessibilità delle strutture per le categorie svantaggiate; distribuzione del materiale cartaceo o multimediale per promuovere le località, anche per gli utenti disabili; assistenza al turista per la ricerca di disponibilità ricettive; raccolta dati informativi e statistici sui turisti per conoscere le loro opinioni sui servizi offerti; attività di vendita e prenotazione dei servizi (biglietti ai musei, trasporti ecc.) in tutta la regione; ma anche la vendita di prodotti tipici.

“Si tratta di un ufficio che risulterà fondamentale per Fossacesia e per il nostro territorio in generale, in collaborazione con i sindaci – ammette Enrico Di Giuseppantonio –. Si rivolgerà non solo ai turisti ma anche alle scuole e ai cittadini, per far conoscere meglio il nostro patrimonio storico, culturale e gastronomico e per rendere il territorio stesso consapevole di ciò che possiede anche attraverso gli ausili tecnologici. Grazie a questo nuovo servizio Fossacesia conferma il proprio ruolo di importante punto di riferimento all’interno del contesto della Costa dei Trabocchi. La nostra Amministrazione crede molto nella necessità di fare rete per ottenere i risultati, in termini turistici e di sviluppo, che questo territorio merita. Questo ufficio, quindi è l’espressione del lavoro che abbiamo svolto”.   

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi