Via Verde, studio tecnico per i parcheggi nell’ex stazione di Fossacesia - Possibilità anche di parcheggi sotterranei
 

Via Verde, studio tecnico per i parcheggi nell’ex stazione di Fossacesia

Possibilità anche di parcheggi sotterranei

L’Amministrazione comunale di Fossacesia ha messo in atto una serie di azioni per trovare soluzioni alla riduzione degli spazi destinati a parcheggio nell’area dell’ex stazione ferroviaria di Fossacesia.

In sostanza, la realizzazione della Via Verde lungo la Costa dei Trabocchi, lavori ad opera della Provincia di Chieti e che nel territorio fossacesiano procede speditamente, interferisce con lo spazio della vecchia stazione, e provocherà una diminuzione degli attuali posti auto.

La Giunta comunale ha affidato al settore Urbanistica l'incarico di redarre uno studio con il quale si arrivi in tempi brevissimi a valutare gli aspetti tecnici ed economici di un progetto di finanza, accordi di programma ed altre forme in modo da trovare le migliori soluzioni per rispondere alla domanda di spazi auto, anche con la possibilità di parcheggi sotterranei, così come fatto ad esempio in alcune località turistiche dell'Emilia Romagna.

“Ovviamente, si dovranno conciliare gli interessi dei turisti, dei cittadini di Fossacesia e di altri comuni limitrofi, che nel periodo estivo frequentano la spiaggia, sia quella gestita, che quella libera, ma anche per consentire la miglior fruibilità della Via Verde. - dichiara il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio - Oltre a tutti questi aspetti si dovrà tenere conto anche delle possibili proposte che perverranno per la realizzazione di attività e servizi turistici negli edifici di proprietà delle Ferrovie dello Stato e per il nostro litorale e per coloro che frequenteranno la Via Verde. Di tutto ciò - conclude Di Giusepantonio - abbiamo già informato la Provincia alla quale è stato chiesto tra l'altro di aprire entro breve tempo dei parcheggi situati nei pressi del varco d'accesso vicino all'ex passaggio a livello”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi