Una nuova realtà sportiva a Torino di Sangro: ecco la Asd Matchpoint - "Passione per il tennis e amore per il nostro paese"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Una nuova realtà sportiva a Torino di Sangro: ecco la Asd Matchpoint

"Passione per il tennis e amore per il nostro paese"

È stata presentata domenica la Asd Matchpoint, nuova realtà sportiva per la promozione del Tennis a Torino di Sangro. "Vogliamo proporci come punto di riferimento per la crescita, sportiva e sociale, dei protagonisti del futuro, non solo in ambito tennistico, ma anche di altri sport - spiegano i responsabili dell'associazione -. Il nostro è un progetto ambizioso, alla cui base vi è una programmazione attenta delle attività, una pianificazione pluriennale degli obiettivi cercando di formare giovani campioni che in un futuro potranno calcare palcoscenici importanti di questa disciplina partendo da valori fondamentali come il senso di appartenenza, il rispetto degli altri, l’integrazione sociale, l’affermazione del merito e della lealtà e della competizione".

Del direttivo della Asd Matchpoint fanno parte il presidente Davide Pezzella, il vicepresidente Giuseppe Bucci, il segretario Danilo Fontana e il tesoriere Giovanni Polidoro.

Domenica, in occasione dell'open day di inizio attività, c'è stato l'intervento del sindaco Nino Di Fonso, che ha augurato una proficua attività sportiva. C'è stata la dimostrazione degli allievi del maestro Marcello Murgano e del maestro Carmine Antonelli. Spazio anche a tutti gli intervenuti per provare le proprie capacità nel tennis così da avvicinarsi a questo sport. Tra gli ospi9ti anche Marcello Marchesini, presidente Mef Tennis Events e organizzatore recenti Final Four di A1 di Lucca e challenger ATP, il dottor Cristian  Pasquini , specifico per il tennis ed Marco Verì, international ATP stringer team tecnifibre che ha eseguiuto una dimostrazione di incordatura racchette.

Soddisfatti gli organizzatori per questa giornata di festa e di sport per lanciare le attività di questo nuovo sodalizio sportivo che arricchisce il panorama associativo di Torino di Sangro.

 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi