"Una Torre per la città", Di Giuseppantonio a Roma per sollecitare i fondi - Il sindaco sollecita il progetto di riqualificazione della ex torre dell’acqua

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

"Una Torre per la città", Di Giuseppantonio a Roma per sollecitare i fondi

Il sindaco sollecita il progetto di riqualificazione della ex torre dell’acqua

E’ stato nei giorni scorsi a Roma, il sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio, al Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per sollecitare il finanziamento del progetto “Una torre per la Città”.

Per la riqualificazione dell’ex Torre Idrica di via Lanciano, il Comune di Fossacesia ha presentato un progetto nell’ambito del bando per il Piano Nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate, per un importo complessivo di 1 milione 590mila euro. Il finanziato, per 80% dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, e vede la compartecipazione finanziaria del 20% della Regione Abruzzo.

“Ho avuto un incontro a Roma per la definizione del progetto – spiega Di Giuseppantonio – e per chiedere che vengano accelerate le procedure per l’erogazione dei fondi. Teniamo molto alla realizzazione dell’opera che cambierà in meglio la zona di via Lanciano, una delle porte d’ingresso alla città”.

Il progetto, redatto dall’architetto Nicola Di Biase, prevede la trasformazione della torre nella quale verranno ospitati una serie di servizi quali un museo della Pesca e dei Trabocchi e delle tradizioni, con laboratori artigianali e delle attività produttive, per le attività didattiche e di supporto allo studio per giovani e minori, un Centro di ascolto minori e adulti vittime di disagi e/o abusi e un Centro culturale, sala conferenze e formazione giovani ed adulti.

Nell'area antistante la torre, sarà realizzata una struttura monopiano con funzione di Infopoint e accoglienza per la città. E’ prevista inoltre la realizzazione di una strada carrabile adiacente alla Torre di accesso alla retrostante zona San Pietro, dove di recente sono state realizzate due nuove palazzine di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. All’interno della zona San Pietro verranno realizzati un parcheggio pubblico ed un’area verde attrezzata.  

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

Spazio autogestito a pagamento
Spazio autogestito a pagamento
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi