Fossacesia, aggiudicati i lavori di ampliamento del cimitero comunale - Restauro della Congrega e nuovo blocco con oltre 300 loculi

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Fossacesia, aggiudicati i lavori di ampliamento del cimitero comunale

Restauro della Congrega e nuovo blocco con oltre 300 loculi

Con determinazione n. 13 /CUC del 27.9.2018 è stato aggiudicato alla ditta De Francesco Costruzioni Sas, di Castelpetroso, il contratto di concessione avente durata di 15 anni, per la realizzazione e gestione di nuovi loculi all'interno del cimitero comunale di Fossacesia, per un valore complessivo degli investimenti che il concessionario dovrà sostenere di 891mila 200 euro.

L’intervento prevede il restauro della Congrega (Cappella cimiteriale Confraternita SS. Rosario e Annunziata di Fossacesia) all’interno della quale saranno realizzati 20 loculi a tipologia laterale e 25 a tipologia frontale, oltre alla realizzazione di un nuovo blocco nel quale troveranno spazio 292 loculi a tumulazione frontale e 10 loculi a tumulazione laterale, e 110 ossari, da ubicarsi sul lato sinistro dell’ingresso principale.

A completamento dell’intervento, l’impresa aggiudicataria ha offerto, su specifica indicazione del bando di gara, alcune opere migliorative fra cui la pavimentazione di alcuni viali cimiteriali attualmente brecciati, la fornitura e apposizione di segnaletica di denominazione dei viali interni al cimitero, la sistemazione dell’ossario comune esistente, il potenziamento del verde ed infine la fornitura di un sistema gestionale informatizzato delle concessioni cimiteriali.

“I lavori dovrebbero avere inizio nel corso dei primi mesi del 2019 - afferma il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. Si tratta di interventi che avevamo programmato da tempo e ai quali l’Amministrazione teneva particolarmente per consentire l’ampliamento e il mantenimento del cimitero del capoluogo, soprattutto per rispondere alla richiesta dei cittadini. Ci siamo quindi impegnati a portare avanti tutto l’iter attraverso un importante sforzo economico. Nei prossimi mesi ci occuperemo anche dell’ampliamento del cimitero di Villa Scorciosa”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi