Donna di Lanciano cade in mare, salvata da un pescatore sul porto - Trasportata in elisoccorso a Pescara dove ora è ricoverata in gravi condizioni

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Donna di Lanciano cade in mare, salvata da un pescatore sul porto

Trasportata in elisoccorso a Pescara dove ora è ricoverata in gravi condizioni

E’ stata salvata da un pescatore la donna di Lanciano che, questa mattina, ha rischiato di affogare dopo essere caduta dal porto di San Vito Marina.

Presumibilmente scivolata dagli scogli, all’altezza del primo trabocco, la donna era in acqua in evidente difficoltà, così il pescatore non ha perso tempo buttandosi in mare e salvandola anche grazie all’aiuto di un passante.

Sul posto sono intervenuti 118, carabinieri di San Vito e gli uomini della Capitaneria di Porto di Ortona. Viste le gravi condizioni, è stato poi necessario l’intervento dell’elisoccorso che ha trasportato la donna nell’ospedale di Pescara dove ora è ricoverata in prognosi riservata.

Le forze dell’ordine sono ora al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente. La donna era arrivata a San Vito da Lanciano ed aveva parcheggiato l’auto prima di raggiungere il porto. Su un muretto sono state trovate le chiavi del veicolo e le scarpe.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi