Fossacesia, sì al risanamento del belvedere di San Giovanni in Venere - Finanziamento da 500mila euro per una migliore accessibilità alla balconata
 

Fossacesia, sì al risanamento del belvedere di San Giovanni in Venere

Finanziamento da 500mila euro per una migliore accessibilità alla balconata

Il consiglio comunale di Fossacesia, nella seduta del 21 luglio scorso, ha approvato la convenzione tra la Regione Abruzzo-Servizio del Genio Civile di Chieti e il Comune di Fossacesia, grazie alla quale sarà possibile procedere all’intervento per il risanamento della zona Belvedere nell’area di San Giovanni in Venere, interessata da dissesto idrogeologico.

I lavori prevedono un investimento di 500 mila euro. Il finanziamento deriva dalle economie F.S.C. 207-2013, delibera Cipe 97 del 22 dicembre 2017. “Le operazioni previste riguardano la sistemazione del belvedere di San Giovanni in Venere”, specifica il sindaco Enrico Di Giuseppantonio, che il 16 luglio scorso, a Pescara, negli uffici del Genio Civile della Regione Abruzzo, ha sottoscritto la convenzione.

Si tratta di interventi tesi a migliorare l’accessibilità alla balconata che si affaccia sul Golfo di Venere e su un tratto della Costa dei Trabocchi, e che saranno eseguiti nel rispetto dei vincoli posti a tutela degli interessi culturali del luogo. "Il progetto – prosegue Di Giuseppantonio -  è stato condiviso in via preliminare con il tavolo tecnico scientifico per la tutela e la valorizzazione dell’abbazia di San Giovanni in Venere, istituito dalla Prefettura di Chieti, al quale partecipano anche i rappresentanti di molti Enti, dell’Università. Il finanziamento - conclude - giunge a conclusione di un percorso che ha impegnato l’Amministrazione Comunale, intenzionata comunque ad ottenere questo importante risultato che favorirà la fruibilità dell’area, meta di numerosi turisti”.  

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi