Di Giuseppantonio ritira a Roma il premio per il "Comune Riciclone 2018" - Nel biennio 2017/2018, Fossacesia ha superato l’80% di raccolta differenziata

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Fossacesia   Ambiente 28/06

Di Giuseppantonio ritira a Roma il premio per il "Comune Riciclone 2018"

Nel biennio 2017/2018, Fossacesia ha superato l’80% di raccolta differenziata

“E’ un riconoscimento conquistato da tutti i fossacesiani, lo abbiamo vinto insieme”. Sono le prime parole del sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio che a Roma, in piazza di Spagna , ha ritirato il premio assegnato a Fossacesia quale Comune Riciclone 2018. 

Il premio è nato nel 1994 su iniziativa di Legambiente e viene considerato un importante momento di verifica degli sforzi compiuti dai Comuni nella raccolta differenziata e, più in generale, un sistema integrato di gestione dei propri rifiuti.

Il dato fatto registrare da Fossacesia nel 2017-2018 ha toccato l’80 per cento, sfiorando il 90 in alcuni momenti dell’anno. E’ da ricordare tra l’altro che Fossacesia è stato tra i primi centri in Abruzzo ad attivare la raccolta differenziata porta a porta. “Lo decidemmo nel 2000, nel corso del mio primo mandato a sindaco - ricorda il primo cittadino Di Giuseppantonio - e lo portai avanti insieme all’allora assessore all’Ambiente, Antonio Marcucci. Fu poi proseguita con convinzione anche dalle amministrazioni che si sono succedute alla guida della città alle quali va il mio ringraziamento. Siamo arrivati ad un livello importantissimo, siamo una realtà virtuosa e dobbiamo continuare su questa strada.

“Il premio dimostra quanto sia fondamentale la collaborazione tra istituzioni e cittadini” - ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Raffaele Di Nardo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi