Il trabocco del Turchino tra i luoghi del cuore del Fai - E’ possibile votarlo fino al 30 novembre per inserirlo tra gli interventi sostenuti

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Il trabocco del Turchino tra i luoghi del cuore del Fai

E’ possibile votarlo fino al 30 novembre per inserirlo tra gli interventi sostenuti

“Ciao, sono il trabocco Turchino e quest’anno ho avuto il grande onore di essere proposto come uno dei "Luoghi del cuore" dell’Abruzzo”. Si presenta così lo storico trabocco di San Vito Marina, inserito tra i luoghi del Fai 2018. Questi luoghi, famosi o sconosciuti, ci emozionano o raccontano una storia, la nostra e per cui vederli in stato di degrado o abbandono senza la cura necessaria a proteggerli o un’adeguata valorizzazione per farli conoscere, ci rattrista, ci ferisce ma ci fa anche impegnare e lottare per offrirgli un futuro. 

Ora torna l’opportunità che tanti italiani aspettano per dare concretezza a questo impegno e dare voce alle loro richieste e ai loro desideri. Grazie alla 9ª edizione de I Luoghi del Cuore sarà nuovamente possibile votare e cambiare il destino dei luoghi che amiamo tra cui, appunto, il trabocco Turchino.

I Luoghi del Cuore alternano due fasi: quella di censimento dei luoghi più amati, che si tiene negli anni pari e coinvolge tutti i cittadini, e, negli anni dispari, quella degli interventi sostenuti su alcuni dei luoghi più votati, anche con l’erogazione di contributi economici.

Il trabocco Turchino è un luogo straordinario che richiede però una cura costante. Il mare infatti può causare, soprattutto durante le mareggiate invernali, gravi danni alla struttura (il Turchino purtroppo ha subito due crolli, il primo nel 1963 e successivamente nel 2014). Oltre alla manutenzione della struttura lignea, è importante conservare anche l'ambiente circostante, in particolare occorre preservare la spiaggia dai fenomeni erosivi e il clivo tra la spiaggia e la strada sovrastante, che costituisce la via d'ingresso al trabocco. È necessario migliore l'accessibilità del luogo per consentirne una migliore fruibilità. Il Turchino si può visitare su prenotazione e può essere utilizzato per matrimoni civili e piccoli eventi. Per dare una mano al trabocco e votarlo tra i luoghi del cuore, fino al 30 novemvre 2018, basta cliccare su questo link: https://goo.gl/gKkL97 .

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi