Ecco i vincitori del premio di narrativa "Valeria Di Fabrizio" - Venerdì 25 maggio la premiazione a Torricella Peligna

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Ecco i vincitori del premio di narrativa "Valeria Di Fabrizio"

Venerdì 25 maggio la premiazione a Torricella Peligna

Torricella Peligna si appresta ad accogliere i bambini e i ragazzi vincitori della seconda edizione del Premio Nazionale di Narrativa e di Disegno “Valeria Di Fabrizio”, ideato e coordinato dal lancianese Antonio Monte, con la consulenza dell’Agenzia Scribo di Lanciano, bandito dal Comune di Torricella Peligna e dedicato a Valery, bambina torricellana, venuta a mancare nel 2015, che amava leggere e disegnare.

Si aggiudicano il primo premio per la sezione riservata alla narrativa, a sua volta suddivisa in tre settori, rivolti rispettivamente agli alunni della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e della scuola secondaria di secondo grado, Emanuele Andreoli, Francesco Menno Di Bucchianico, Alberto Riccardo Cespites, Italo Vaira e Angelica Avitabile della IV A della Scuola Primaria “Rocco Carabba di Lanciano, autori del lavoro di gruppo “Un ritorno a sognare”; vincitrice per la scuola secondaria di primo grado, con il componimento “Maurice”, è Fabrizia Trapella, della III B dell’Istituto Comprensivo “F.P.Michetti” di Francavilla al Mare, mentre per la scuola superiore la giuria ha scelto il testo “Insegui i tuoi sogni” di Alessia Giacomucci, alunna della IV CSU dell’Istituto “De Titta-Fermi” di Lanciano.

Per la sezione riservata al disegno, introdotta quest’anno nel regolamento del concorso e sempre tripartita a seconda dell’età e del grado scolastico frequentato dai partecipanti, saliranno sul podio Laura Di Tomaso e Pietro Pasquini, con l’opera “L’albero dei sogni”, iscritti al IV anno presso il plesso di Villa Santa Maria dell’Istituto “B. Croce” di Quadri. Infine, per la scuola media e la scuola superiore, i primi classificati sono rispettivamente Ashley Shibota, al terzo anno dell’Istituto Comprensivo “P. Borrelli” di Tornareccio, con “Il sogno continua”, e Rebecca Menna, studentessa della IV B del Liceo Artistico “G. Palizzi” di Lanciano, con “La porta dei sogni.”

Numerosi i premi speciali e i riconoscimenti attribuiti dalla giuria, presieduta da Antonio Spadano, poeta lancianese. Il lavoro di selezione delle opere è risultato particolarmente impegnativo, data l’alta qualità e la grande mole di testi e di disegni pervenuti alla segreteria del concorso, provenienti da moltissime regioni e città italiane.

La cerimonia di premiazione si svolgerà  venerdì 25 maggio, alle ore 9.30, presso la pineta comunale di Torricella Peligna, che ospita la casetta di legno costruita in ricordo della piccola Valeria Di Fabrizio.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi