A Orsogna premi musicali dedicati a De Nardis e Ceccarossi - Tre concorsi aperti alle orchestre scolastiche, al corno ed a vari strumenti

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Orsogna   Attualità 14/05

A Orsogna premi musicali dedicati a De Nardis e Ceccarossi

Tre concorsi aperti alle orchestre scolastiche, al corno ed a vari strumenti

Donato RenzettiDa mercoledì prossimo, 16 maggio, al 10 giugno il Comune di Orsogna promuove tre premi musicali aperti a musicisti provenienti da tutto il mondo. 

Mercoledì 16 e giovedì 17 maggio il teatro comunale ospiterà il Premio “Camillo De Nardis”, dedicato alla musica fatta dai ragazzi e organizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Orsogna, diretto da Irma Nicoletta D’Amico: la manifestazione è rivolta in particolare alle orchestre d’istituto di licei musicali, delle scuole secondarie di I grado a indirizzo musicale e degli istituti comprensivi. Sono state numerose le adesioni. A presiedere la giuria è stato invitato il maestro Simone Genuini, direttore della Juniorchestra dell’Accademia nazionale di Santa Cecilia.

Dal 18 al 20 maggio si svolgeranno le audizioni del Concorso internazionale “Città di Orsogna”, dedicato a varie categorie di strumenti, i cui candidati saranno giudicati dal maestro Alessandro DeljavanDall’8 al 10 giugno si svolgerà il VI Premio internazionale “Domenico Ceccarossi”, riservato ai solisti del corno, nel ricordo del “Principe dei cornisti” originario di Orsogna. Realizzato in collaborazione con il conservatorio “Luisa D’Annunzio” di Pescara, avrà la partecipazione in giuria del maestro Donato Renzetti. Garante del Premio sarà Nilo Caracristi, primo corno del Teatro Verdi di Trieste e componente del celebre quintetto di ottoni “Gomalan Brass”. 

“Attraverso queste iniziative - spiega il sindaco di Orsogna, Fabrizio Montepara - l’Amministrazione comunale intende celebrare e mantenere il ricordo di grandi artisti orsognesi, stimolando i ragazzi a fare musica di qualità. I Premi, affidati alla direzione artistica del maestro Amerigo Orlando, si inseriscono in un programma di promozione culturale e turistica su cui il Comune di Orsogna sta lavorando con grande attenzione”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi