Inaugurato a Fossacesia il centro antiviolenza Demetra - Prevenzione, accoglienza, supporto e protezione delle donne

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Inaugurato a Fossacesia il centro antiviolenza Demetra

Prevenzione, accoglienza, supporto e protezione delle donne

E’ stato inaugurato questa mattina a Fossacesia lo Sportello Antiviolenza ‘DEMETRA’, realizzato in collaborazione con l’associazione Donn’è di Ortona e con il Consorzio SGS. Dopo una breve cerimonia di saluto svoltasi nell’aula consiliare del Comune, con gli interventi del sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio e dell’assessore alle Pari Opportunità, Maria Angela Galante, il taglio del nastro dello Sportello Antiviolenza ospitato nel Servizio di Segretariato Sociale del Comune di Fossacesia.

“La violenza di genere è un evento traumatico, che può produrre ferite profonde e pesanti effetti nei vari ambiti della vita – ha affermato Di Giuseppantonio -. Rappresenta la prima causa di mortalità e invalidità per le donne, un fenomeno in continua crescita così come il numero delle donne uccise. Lo Sportello d’Ascolto Antiviolenza che oggi apriamo si rivolge a tutte le donne in difficoltà che qui possono trovare il sostegno per affrontare il disagio e la sofferenza psicologica e per far fronte a svantaggi culturali e di emarginazione”.

“Lo scopo principale dello Sportello Antiviolenza ‘DEMETRA’ è quello di fare prevenzione, offrendo accoglienza e supporto psicologico grazie alla preparazione e alla professionalità di chi vi opera – precisa l’Assessore Galante -. Sarà attivo un numero dedicato al quale ci si può rivolgere per prendere contatto, nel pieno rispetto della privacy, con un’assistente sociale che, nei casi più delicati, fungerà da filtro e collaborerà con la rete dei soggetti istituzionali per garantire protezione alla donna”.

Al taglio del nastro presenti la vice presidente dell’associazione Donn’è, Michela Leone, il dirigente del Consorzio SGS, Gabriele Di Bucchianico e il comandante della Stazione dei Carabinieri di Fossacesia, M.llo Donvito.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi