Pietraferrazzana, muore schiacciato da massi in una cava - Il pensionato stava prelevando breccia quando alcuni massi sono precipitati giù

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Pietraferrazzana, muore schiacciato da massi in una cava

Il pensionato stava prelevando breccia quando alcuni massi sono precipitati giù

E’ morto a 69 anni mentre stava prelevando della breccia nella ex cava di Pietraferrazzana, a causa di dei massi che si sono staccati dal costone e gli sono precipitati addosso. E’ Antonio Di Renzo, 69 anni, residente a Borrello, ma originario di Colledimezzo, morto ieri per emorragia interna, a seguito delle gravi lesioni riportate.

Sono stati i figli a trovare il corpo dell’uomo, già privo di vita, accorsi sul posto, in località Fonte d’Acero, preoccupati dalla lunga assenza del padre. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri della stazione di Bomba e della compagnia di Atessa.

La salma, trasferita nell’obitorio dell’ospedale San Camillo di Atessa, è stata poi restituita ai familiari su disposizione del procuratore capo della Repubblica di Lanciano, Mirvana Di Serio.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi