Orsogna, in arrivo 1 milione 650 mila euro per la riqualificazione urbana - Nove palazzine Ater, spazi pubblici e servizi e area verde attrezzata
CHIUDI [X]
 
Orsogna   Attualità 24/02

Orsogna, in arrivo 1 milione 650 mila euro per la riqualificazione urbana

Nove palazzine Ater, spazi pubblici e servizi e area verde attrezzata

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha finanziato con un milione e 650 mila euro un intervento di “rigenerazione urbana” proposto dal Comune di Orsogna per la riqualificazione delle aree di via Raffaele Lanciani, Quarte a Balle - Case popolari. 

Il progetto prevede la demolizione e la ricostruzione e riorganizzazione di nove immobili di edilizia convenzionata dell’Ater, la dotazione di spazi pubblici e servizi, compresi locali per piccole attività commerciali, punti di incontro per le associazioni e un parco urbano attrezzato a disposizione di tutti i cittadini.

L'Amministrazione orsognese ha coinvolto nella proposta l'Ater di Chieti e la Regione Abruzzo, con le quali sono stati sottoscritti singoli protocolli d'intesa. 

E' un risultato storico e una grande opportunità per i cittadini di Orsogna  - commenta il sindaco, Fabrizio Montepara - ed evidenzia la capacità progettuale di questa Amministrazione che mette a segno un'altra delle cose che aveva promesso nel programma elettorale. Parliamo di case popolari costruite alla fine degli anni '40 che hanno bisogno di essere riqualificate. - prosegue - L’intervento renderà migliore tutta l'area e la metterà a disposizione dell'intera comunità: potrà diventare un nuovo punto di aggregazione e un'occasione per lo sviluppo di piccole imprese, negozi, servizi”.

Lunedì prossimo, 26 febbraio, alle ore 10.30 nella sala del Consiglio comunale di Bologna, gli amministratori dei Comuni beneficiari delle risorse attribuite dal "Piano nazionale per la riqualificazione sociale e culturale delle aree urbane degradate" firmeranno le convenzioni con il Governo, alla presenza della sottosegretaria di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi. A firmare l'accordo per il Comune di Orsogna sarà l'assessore ai Lavori pubblici, Rocco Cipollone.

Il progetto si inquadra all'interno delle azioni previste nel Piano nazionale, diretto alla riduzione dei fenomeni di marginalizzazione e degrado sociale nonché al miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Annunci di Lavoro

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi