Fca Italy, Cobas: "Troppi straordinari di sabato e domenica, tre giorni di sciopero" - La protesta: oggi, domani e il 27 astensione dal lavoro

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Atessa   Cronaca 20/01

Fca Italy, Cobas: "Troppi straordinari di sabato e domenica, tre giorni di sciopero"

La protesta: oggi, domani e il 27 astensione dal lavoro

"Gli straordinari al sabato e alla domenica alla Fca Italy di Atessa sono diventati ormai ordinari, anzi, strutturali. E non basta: sulle linee siamo sempre di meno, e lavoriamo sempre di più". Per questo, i Cobas hanno indetto altri tre giorni di sciopero per oggi, domani e sabato 27 gennaio nell'azienda della Val di Sangro, dove già nel recente passato i comitati di base avevano incrociato le braccia.

"Il mercato tira? La produzione del Ducato richiede un maggiore impegno produttivo? La soluzione dell’azienda è sempre e solo una: aumentare l’impegno di chi già lavora sia in termini di fatica sia aumentando i giorni in cui dobbiamo stare a disposizione", scrivono nel comunicato che annuncia la protesta i rappresentanti di Cobas Fca Atessa, Confederazione Cobas e Cobas lavoro privato di Chieti.

"Non ce la facciamo più, a tutto c’è un limite, e quel limite ad Atessa è stato da tempo superato. Per questo abbiamo deciso di iniziare a difendere i nostri spazi di vita, almeno in parte, e di astenerci dalle prossime chiamate straordinarie, cominciando a riprenderci i sabati e le domeniche". 

Il sindacato si oppone a quello che definisce "utilizzo sfrenato degli straordinari", alla "riduzione dei posti di lavoro sulle linee", chiede "nuove assunzioni" ed esprime solidarietà verso i lavoratori "colpiti da cassa integrazione che dura ormai da anni, da trasferimenti coatti da uno stabilimento all’altro". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
Spazio autogestito a pagamento

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi