I disegni della scuola di Fossacesia vincono concorso nazionale "Le Città del Vino" - Il manifesto 2018 dell’associazione arriverà dalla scuola primaria "Mario Bianco"
CHIUDI [X]
 

I disegni della scuola di Fossacesia vincono concorso nazionale "Le Città del Vino"

Il manifesto 2018 dell’associazione arriverà dalla scuola primaria "Mario Bianco"

Le classi IV A e IV B della scuola primaria "Mario Bianco" di Fossacesia sono risultate le vincitrici del Concorso indetto dall’associazione nazionale Città del Vino, per la realizzazione del manifesto che rappresenterà l’associazione per l’anno 2018.

"Non posso che essere soddisfatto per il successo ottenuto dai nostri ragazzi - ha detto il sindaco Enrico Di Giuseppantonio -. E' una affermazione che deve inorgoglire tutti i nostri cittadini. Un ringraziamento personale e dell'Amministrazione comunale va alle insegnanti dell'Istituto Mario Bianco, che sono riuscite a far esaltare il talento degli alunni e a rendere così possibile questa significativa affermazione”.

"Faccio i complimenti agli alunni e alle insegnanti, che hanno accolto con entusiasmo la nostra proposta di partecipare al concorso, così come ringrazio l'associazione nazionale Città del Vino per aver indetto, già da diversi anni una iniziativa che porta i ragazzi ad essere vicini all’agricoltura e consente di conoscere gli autentici valori della cultura contadina” - ha affermato Lorenzo Santomero, consigliere comunale con delega alle Politiche Agricole e coordinatore regionale delle Città dell’Olio.

Una nota di encomio ė stata inviata dal Comune alle classi della primaria, a firma del sindaco Di Giuseppantonio, dell’assessore alla Pubblica Istruzione Paolo Sisti e del consigliere Santomero. Gli alunni della Mario Bianco, nello scorso mese di novembre, hanno partecipato al Concorso dietro iscrizione del Comune di Fossacesia all’iniziativa.

In classe hanno ascoltato con attenzione la lettura delle maestre del bando relativo al Concorso ed hanno riportato, attraverso riflessioni e conversazioni, le loro conoscenze ed esperienze sulla filiera della produzione del vino. Hanno raccontato di nonni, zii, genitori, che producono con passione uva e vino nel territorio di Fossacesia. Poi ognuno ha immaginato un disegno particolare che contenesse la realtà ma che ‘emozionasse’ e ‘comunicasse’ a tutti la bellezza di vivere in una città che continua ad amare l'agricoltura e la natura. I molteplici disegni che ne sono scaturiti sono stati spediti alla sede dell'associazione nazionale "Città del Vino", ed il 12 dicembre la scuola ha ricevuto la lettera di Floriano Zampon, presidente dell'associazione, che comunicava che i lavori inviati avevano colpito la giuria "per il numero degli elaborati presentati, la loro qualità e l'impegno profuso dai docenti”.

Insieme alle congratulazioni, è giunta anche la comunicazione che la scuola si è aggiudicata il premio in palio, un contributo di 300 euro. Gli alunni di Fossacesia e le insegnanti coinvolte nel Concorso, le docenti Natascia Cimini, Gina D'Arcangelo, Silvana Della Marchesina e Annalisa Natale, hanno ringraziato il Comune di Fossacesia per aver dato l'opportunità di riflettere e far riflettere i loro alunni facendo entrare in classe, accanto alle attività didattiche più "tradizionali" argomenti, come quelli sull'agricoltura, che appartengono a mondi per la scuola ancora in larga parte "nuovi" ma che fanno da sempre parte della "nostra storia".  

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi