A bordo dell’auto rubata tenta di investire un poliziotto, arrestato 24enne - Furto avvenuto a Roseto, in due fuggivano sulla statale 16. Si cerca il complice

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Fossacesia   Cronaca 07/12

A bordo dell’auto rubata tenta di investire un poliziotto, arrestato 24enne

Furto avvenuto a Roseto, in due fuggivano sulla statale 16. Si cerca il complice

L'auto rubataPer fuggire a bordo dell'auto rubata, hanno cercato di investire un poliziotto. Uno dei due ladri, scoperti stanotte nella loro trasferta abruzzese, è stato arrestato a Fossacesia dagli agenti della polizia stradale di Lanciano.

Gli uomini del comandante Renato Menna, impegnati con due pattuglie nel presidiare le strade principali della Val di Sangro, hanno istituito un posto di blocco sulla statale 16. Quando hanno alzato la paletta davanti a un'Audi A3, rubata a Roseto degli Abruzzi, con due persone a bordo.

L'auto non si è fermata. Il giovane al volante ha schiacciato il piede sull'ecceleratore, "ha forzato il posto di blocco - si legge in un comunicato della stradale -  è stato subito agganciato da una pattuglia che lo affiancava", impedendo un tentativo di fuga in cui il conducente ha anche rischiato di investire un agente.

Ma i poliziotti sono riusciti a fermare l'Audi e ad arrestare il conducente, G.T., 24 anni di Cerignola, già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette con l'accusa di furto aggravato, ma sarà la Procura di Lanciano a formulare l'altra ipotesi di reato riguardante il tentativo di investire il poliziotto. A bordo dell'auto gli investigatori hanno trovato elementi utili alle indagini finalizzate a identificare i complici. Stamani hanno restituito la vettura al legittimo proprietario.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi