Differenziata, a Fossacesia raggiunto l’85 per cento - Lotta all’abbandono dei rifiuti: nuove telecamere e controlli intensificati

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Fossacesia   Ambiente 30/10

Differenziata, a Fossacesia raggiunto l’85 per cento

Lotta all’abbandono dei rifiuti: nuove telecamere e controlli intensificati

E’ salita all’85,58 per cento la raccolta differenziata nel Comune di Fossacesia. Nel 2016, secondo i rilevamenti di Ecolan, la società che gestisce i rifiuti, la media era stata del 73,12 per cento. Nel periodo che va gennaio ad agosto di quest’anno, Fossacesia ha fatto registrare un positivo andamento con punte che hanno raggiunto oltre l’87 per cento a gennaio, l’88 a marzo e l‘85,64 in agosto.

“Fossacesia si dimostra comune virtuoso. - commenta con soddisfazione il sindaco Enrico Di Giuseppantonio - I cittadini hanno compreso quanto sia importante la raccolta differenziata, che significa ridurre notevolmente la massa dei rifiuti da smaltire e contribuire a conservare un ambiente naturale più ricco. Gli sforzi compiuti in questi mesi per sensibilizzare la cittadinanza vengono ripagati. Ma c’è ancora molto da fare. Proprio ieri abbiamo avuto una riunione a con l’assessore alle Politiche dello Sviluppo dell’Ambiente e delle Energie, Raffaele Di Nardo, con il segretario comunale, Mariella Colaiezzi, il comandante della Polizia Municipale, Fiorenzo Laudadio e Amanda De Menna, responsabile tecnico della Ecolan perché è nostra ferma intenzione dare vita ad una azione più incisiva alla lotta ai ‘maleducati dell’immondizia’. Vogliamo contrastare maggiormente il deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nel quale siamo impegnati da mesi”.

Nel vertice sono state decise alcune iniziative che prevedono l’installazione di telecamere a presidio dei punti più critici, di segnaletica informativa e l’intensificazione dei controlli da parte della Polizia Municipale. “Nei prossimi giorni, - annuncia Di Nardo - verrà predisposta una specifica ordinanza nella quale saranno rese note le modalità d’intervento, come l’utilizzo della videosorveglianza e le sanzioni per i trasgressori. L'azione di contrasto scaturisce dopo le recenti giornate dedicate a ‘Fossacesia Pulita’, nelle quali i volontari hanno infatti raccolto una notevole quantità di rifiuti abbandonati di ogni tipo”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi