Alla scoperta delle Sorgenti del Verde con il Fai di Lanciano - Escursione tra gole, sorgenti e parti nascoste dell’acquedotto

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Alla scoperta delle Sorgenti del Verde con il Fai di Lanciano

Escursione tra gole, sorgenti e parti nascoste dell’acquedotto

Una passeggiata tra montagne e sorgenti, alla scoperta delle Sorgenti del Verde e Gole di San Martino. E’ questa la nuova uscita organizzata dalla Delegazione Fai di Lanciano, in collaborazione con il Comune di Fara San Martino e la Sasi, in programma per domani, domenica 8 ottobre, dalle ore 10.

“Il Fai non è solo recupero e valorizzazione del patrimonio artistico e monumentale, - dice Umberto Nasuti della Delegazione di Lanciano - e così questa volta abbiamo scelto di dare spazio e risalto alle nostre bellezze naturalistiche, chiedendo alla Sasi di aprire al pubblico le parti dell’acquedotto di solito chiuse per unire l’escursione naturalistica a quella didattica”.

Si partirà infatti alle 10 con l’escursione alle Gole di San Martino a cui seguirà, alle 11, visita alle sorgenti del fiume Verde con la partecipazione di Nicola Labbrozzi, Adele Garzarella, Graziano Catenacci ed il professor Sergio Rusi del Dipartimento di ingegneria e geologia dell’Università D’Annunzio di Chieti.

“La purezza e la bontà della nostra acqua, spesso, supera quella delle migliori in bottiglia. - commenta il sindaco di Fara San Martino, Carlo De Vitiis - A livello paesaggistico non abbiamo nulla da invidiare a nessuno e lo dimostra il boom di presenze che il nostro territorio ha registrato quest’estate. Quella di domani - conclude - sarà un’ulteriore occasione per visitare e conoscere i nostri scorci più belli, grazie al prezioso contributo del Fai”.

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi