Vertenza Honeywell, continua lo sciopero fuori dalla fabbrica - I lavoratori attendono risposte dall’azienda: "fino ad allora non ci muoviamo"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Atessa   Attualità 19/09

Vertenza Honeywell, continua
lo sciopero fuori dalla fabbrica

I lavoratori attendono risposte dall’azienda: "fino ad allora non ci muoviamo"

Sono in sciopero a oltranza i 420 lavoratori della Honeywell che da ieri, lunedì 18 settembre, sono davanti alla fabbrica in Val di Sangro, in attesa di risposte confortanti dall’azienda che però purtroppo non ancora arrivano.

“L’azienda smentisce la delocalizzazione della produzione da Atessa in Slovacchia - dice il responsabile Fiom Davide Labbrozzi - ma noi siamo certi di quanto affermiamo. Inoltre i vertici dell’azienda non sono stati in grado di spiegare tutte le dinamiche, non hanno risposto alle nostre domande - spiega - e si sono posti in maniera rigida. Cerchiamo risposte concrete e finora non le abbiamo avute”.

 



Ecco le interviste:


Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi