A Torricella al via al festival dedicato a John Fante - Fino al 27 agosto eventi in ricordo dello scrittore italo americano

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

A Torricella al via al festival
dedicato a John Fante

Fino al 27 agosto eventi in ricordo dello scrittore italo americano

Prende il via oggi la XII edizione del festival “Il dio di mio padre” dedicato a John Fante che si terrà a Torricella dal 25 al 27 agosto.

La manifestazione, diretta da Giovanna Di Lello, è organizzata dal Comune di Torricella per ricordare e omaggiare lo scrittore italoamericano John Fante (1909-1983), il cui padre Nicola era un muratore originario proprio di Torricella.

Tra gli ospiti presenti in questa edizione, che affronterà il tema delle migrazioni passando per John Fante e la letteratura outsider, ci sono Jim e Victoria Fante, Gianrico Carofiglio, Matteo Nucci, Francesco Durante, Leonardo Colombati, Edoardo Camurri, Luca Briasco, Carlo Paris, Carmen Pellegrino, Omar Di Monopoli, Matteo Marchesini e Nada, che si esibirà anche in un concerto insieme a Julian Barrett domani, sabato 26 agosto, alle 22.

Oggi, venerdì 25 agosto, giornata nella quale sarà annunciato il vincitore, saranno ospiti del Festival anche i tre finalisti del Premio John Fante Opera Prima 2017: Tommaso Avati autore di Ogni città ha le sue nuvole (Sem), Valerio Callieri autore di Teorema dell’incompletezza (Feltrinelli) e Giacomo Mazzariol autore di Mio fratello rincorre i dinosauri (Einaudi). Il programma completo sul sito www.johnfante.org.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi