Ecolan "adotta" l’Abbazia di San Giovanni in Venere - Senza alcun costo per il Comune, pulizia quotidiana di tutta l’area esterna

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Ecolan "adotta" l’Abbazia di
San Giovanni in Venere

Senza alcun costo per il Comune, pulizia quotidiana di tutta l’area esterna

Al via l’accordo per la pulizia dell’area monumentale di San Giovanni in Venere: il sindaco Enrico Di Giuseppantonio chiede all'Ecolan di adottare l’area monumentale. L'idea sul decoro nasce dalla volontà dell'Amministrazione Comunale di favorire la cultura del rispetto del bene comune. A seguito di un incontro che si è tenuto ieri tra Enrico Di Giuseppantonio, l’assessore all’Ambiente, Raffaele Di Nardo, l'assessore al Turismo e vice sindaco Paolo Sisti, il presidente Ecolan, Massimo Ranieri ed il direttore, Gabriele Di Pietro, a breve sarà operativo un accordo in base al quale la stessa Ecolan, attuale gestore dei servizi di igiene urbana a Fossacesia, si occuperà della pulizia assidua di tutta l’area monumentale esterna, quindi del piazzale antistante il monumento e dell’area sino al belvedere.

“L’adozione da parte di Ecolan della pulizia costante di tutta l’area monumentale di San Giovanni in Venere è per noi come una manna dal cielo – dichiara Di Giuseppantonio – poiché, ad oggi, purtroppo, anche a causa delle troppe competenze che vi sono e delle poche risorse economiche disponibili, non si è mai riusciti ad organizzare un servizio coordinato, costante, assiduo che assicurasse la pulizia ed il decoro di un’area così importante che quotidianamente riceve centinaia di visitatori”. L’area monumentale di San Giovanni in Venere, infatti, pur essendo tutta di proprietà dello Stato, ha alcuni servizi in capo al Comune, altri in capo alla Comunità dei Padri Passionisti, altri in capo alla Prefettura.

Ad oggi il servizio di igiene urbana dell’area, sempre effettuato da Ecolan, da contratto, prevedeva solo lo svuotamento dei cestini e la raccolta differenziata dei rifiuti. Con questo nuovo accordo, che non prevederà alcun costo per il Comune di Fossacesia, si è prevista la pulizia, anche manuale, di tutta l’area. “Il poterci occupare in toto del servizio di pulizia e del decoro dell’area monumentale di San Giovanni in Venere è per noi un vero orgoglio – afferma Massimo Ranieri – poiché un monumento prestigioso come l’Abbazia di San Giovanni in Venere merita la massima attenzione, la massima cura e questo è possibile solo se si mettono in campo le forze di tutti. La nostra missione come Ecolan è quella di prenderci cura dei territori in cui operiamo e sicuramente farlo per un monumento così rappresentativo non può che essere per noi un dovere morale ed un motivo di prestigio”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi