Assalto al bancomat alla Tercas di Santa Maria Imbaro - Sportello senza soldi nel weekend, nessun bottino per i malviventi

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Assalto al bancomat alla Tercas
di Santa Maria Imbaro

Sportello senza soldi nel weekend, nessun bottino per i malviventi

Foto di Andrea ColacioppoAncora un assalto al bancomat nella notte, questa volta nella filiale della Tercas di Santa Maria Imbaro. Stesso copione ma questa volta con epilogo differente. I residenti sono stati svegliati da un boato attorno alle 3 di questa notte, quando i malviventi hanno fatto saltare in aria lo sportello, ma senza risultati. Da settimane, infatti, c’è l’ordine di non caricare i bancomat dal venerdì pomeriggio fino al lunedì mattina successivo ma, nonostante il cartello affisso in bella mostra, i banditi hanno deciso di farlo saltare ugualmente.

"Intorno alle 3 di questa notte abbiamo sentito un boato impressionante che ci ha fatto tremare il letto e siamo subito andati alla finestra. - racconta un residente - I banditi erano in tre, col volto coperto e con delle pile. Hanno preso e portato via un sacchetto, probabilmente vuoto, e sono scappati a bordo di due Audi".

Dopo i due di Castel Frentano, l’esplosione a Piazzano di Atessa e, in ultimo, l’assalto al bancomat a San Vito Marina esattamente una settimana fa (QUI l’articolo), si tratta del quinto colpo in Frentania, dall’aprile scorso.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi