Sabato 22 il Cristo degli Abissi si prepara a tornare in superficie - L’associazione Orsa Minore Sub lo farà riemergere dopo 23 anni

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Sabato 22 il Cristo degli Abissi
si prepara a tornare in superficie

L’associazione Orsa Minore Sub lo farà riemergere dopo 23 anni

Dopo 23 anni tornerà in superficie il Cristo degli Abissi, la famosa scultura dell’artista Vito Pancella inabissata il 7 agosto 1994 dall’associazione Subacquea Orsa Minore di Lanciano (QUI l’articolo per conoscere l’associazione) sui fondali di Rocca San Giovanni.

L’Orsa Minore Sub, in questi anni, si è sempre occupata della manutenzione, della pulizia e della sorveglianza della statua, che ora necessita di manutenzione straordinaria e per questo sarà riportata in superficie ed in seguito, dopo la pulizia, esposta presso la sede del Comune di Rocca San Giovanni dal 29 luglio al 5 agosto.

L’emersione della statua è prevista per sabato 22 luglio alle ore 15 ovviamente a cura dei sommozzatori dell’associazione.

Il prossimo sabato 5 agosto, alle ore 20, come da tradizione annuale, ci sarà una santa messa e una suggestiva fiaccolata in mare organizzata dalla stessa  associazione in località “Il porticciolo” nella frazione di Vallevò a Rocca San Giovanni. Quest’anno la statua sarà portata in processione e nuovamente inabissata sul basamento di cemento a 6 metri di profondità dagli esperti subacquei dell’Orsa Minore Sub di Lanciano. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi