Sportello Sasi e nuovi orari per gli uffici comunali - Depuratori sequestrati, quasi tutto pronto per i lavori

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
Atessa   Attualità 14/07

Sportello Sasi e nuovi orari
per gli uffici comunali

Depuratori sequestrati, quasi tutto pronto per i lavori

Dal 24 luglio si riorganizzano gli uffici del Comune di Atessa, con nuovi orari e servizi aperti al pubblico dentro l'atrio del municipio. Ci sarà la riattivazione di uno sportello SASI per chiedere informazioni e chiarimenti su acqua e fognature. Il palazzo comunale ospiterà anche l'Ufficiale giudiziario.

Il personale dei Servizi sociali e Cultura, Finanziario e Tributi, Economato, Risorse Umane, Commercio, Lavori Pubblici, Manutenzione Urbanistica, sarà a disposizione del pubblico, nei giorni lavorativi, la mattina dalle 8,30 alle 11,30, e i pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15,30 alle 17. Sindaco e assessori ricevono tutti i giorni dalle ore 9,30 alle 13,30.

Nell'atrio del palazzo municipale saranno ospitati i servizi di: Polizia Municipale, dal lunedì al sabato, ore 7,30-13,30; Anagrafe e stato civile, dal lunedì al venerdì, ore 9-13, e i pomeriggi di martedì e giovedì, ore 15,30-17. Sportello Sasi: giovedì dalle 9 alle 13 e Ufficiale Giudiziario, da lunedì a sabato, ore 9-11.

L'apertura dello sportello Sasi è stata decisa in un incontro tra il presidente della società, Gianfranco Basterebbe, e il sindaco di Atessa, Giulio Borrelli. "E' la prima volta - dice Borrelli - che riapre uno sportello Sasi, dopo il trasferimento di tutti gli uffici a Lanciano. Il Comune ha messo a disposizione un proprio locale. Stiamo anche valutando di organizzare, dentro il palazzo municipale, altri servizi e sportelli, oltre quelli già annunciati, mentre gli assessori riceveranno tutti i giorni. E' un modo - aggiunge il sindaco - per favorire il rapporto tra i cittadini e gli amministratori, migliorare i servizi e ridare un po' di ossigeno al Centro storico".

Nell'incontro con Basterebbe, il sindaco Borrelli ha anche sollecitato la definitiva ristrutturazione e messa a norma dei tre depuratori (Ianico, Osento e Selvuccia) ancora sotto sequestro. “Migliorare il servizio e il rapporto con gli utenti è uno dei nostri principali obiettivi. - dice il presidente Sasi - E in linea con questo impegno ci stiamo attivando, grazie alla collaborazione con il Comune di Atessa che fornirà i locali, per l'apertura di uno sportello. Si offrirà così l'opportunità ai cittadini di Atessa, ma anche dei centri limitrofi, di chiedere chiarimenti e informazioni. Lo sportello sarà in funzione a fine luglio, con apertura al pubblico il giovedì. Per quanto riguarda i tre depuratori, ancora sotto sequestro, - spiega Basterebbe - siamo a buon punto, stiamo lavorando per risolvere definitivamente la questione. Per Ianico gli interventi di adeguamento sono stati già appaltati, per Osento si sta procedendo alla gara d'appalto, e per Selvuccia stiamo aspettando la conferma di un finanziamento regionale a parziale ristoro dell'opera e stiamo elaborando il progetto esecutivo da mettere in gara”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi