Per la nuova giunta di San Vito, Bozzelli si affida ai giovani - Nominati i nuovi assessori, giovedì 22 il primo consiglio comunale

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

Per la nuova giunta di San Vito,
Bozzelli si affida ai giovani

Nominati i nuovi assessori, giovedì 22 il primo consiglio comunale

A poco più di una settimana dal voto la nuova giunta di San Vito Chietino è già stata nominata ed insieme al sindaco Emiliano Bozzelli e ai consiglieri si lavora già alacremente.

Roberto Nardone, 37 anni, è vice sindaco con deleghe a finanza e personale. Nardone, il più votato con 254 preferenze, ha 5 anni di esperienza alle spalle come consigliere di opposizione nella passata legislatura. Andrea Catenaro, 34 anni, 217 voit, con deleghe a urbanistica, viabilità, lavori pubblici e agricoltura. A Gabriella Mancini, 35 anni e 213 preferenze sono andate le deleghe per politiche sociali, ambiente e animali. Ultimo assessore, Rosalinda Flamminio, 36 anni e 184 voti, con delega allo sviluppo economico.

Il sindaco Bozzelli, che ha tenuto per sé progettazione e finanziamenti pubblici, ha dato fiducia ad un gruppo giovane premiando le competenze ed i voti ottenuti e chiedendo l’aiuto anche dei consiglieri Sandro De Nobile per la cultura e Tito Maria Tosti per lo sport.

Giovedì 22 giugno, alle ore 18, il primo consiglio comunale.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi