Una pizza con i giovani per portare in campo nuove idee - L’Amministrazione di Fossacesia promuove "pensa, progetta e pizza"

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Una pizza con i giovani per
portare in campo nuove idee

L’Amministrazione di Fossacesia promuove "pensa, progetta e pizza"

Nuove idee da condividere tra amministratori e giovani della città a Fossacesia nascono davanti a una pizza. “Pensa, progetta e pizza” è una manifestazione promossa dall’Amministrazione comunale di Fossacesia per avvicinare il mondo dei giovani alle attività della città. L’iniziativa si prefigge infatti lo scopo di dare voce ai ragazzi affinché, attraverso le loro idee, proposte, iniziative, si possa dare vita ad una Fossacesia anche a misura di giovani.

“Abbiamo voluto organizzare nuovamente la manifestazione ‘Pensa progetta e pizza’ – dichiara Enrico Di Giuseppantonio, sindaco di Fossacesia – per avvicinare i ragazzi al comune, al proprio territorio, alla propria città, per capire insieme a loro quali siano le azioni da portare in campo per rendere Fossacesia una città anche per i giovani, per capire direttamente dalla loro voce cosa possiamo fare per incoraggiarli a vivere maggiormente il proprio territorio. E abbiamo pensato di fare tutto ciò davanti ad una pizza, in un clima informale, giovanile, appunto”.

Per partecipare all’evento, che si svolgerà il prossimo venerdì 9 giugno nel ristorante Valle di Venere, è necessario iscriversi cliccando sul link http://fossacesia.gov.it/pensaprogettaepizza/ oppure telefonando ai numeri 0872/622220 - 622231 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 14.00 ed il martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15.30 alle ore 18.00) o 0872/608740 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00).

“Riteniamo che questa sia una buona occasione per i giovani per poterci far sentire la loro voce – dichiara l’assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Fossacesia Maria Angela Galante – il confronto è sempre qualcosa di costruttivo e noi riteniamo che questa sia un’opportunità per tutti i nostri giovani per poter far venir fuori delle buone idee”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi