500 euro per sposarsi sul trabocco di Gabriele D’Annunzio - Approvata delibera nel corso dell’ultimo consiglio comunale a San Vito Chietino

Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 
 
 

500 euro per sposarsi sul
trabocco di Gabriele D’Annunzio

Approvata delibera nel corso dell’ultimo consiglio comunale a San Vito Chietino

Sposarsi sul trabocco del “Trionfo della Morte” di Gabriele D’Annunzio? Da oggi è possibile, basterà pagare 500 euro. E’ questa infatti la tariffa fissata dal consiglio comunale di San Vito Chietino nell’assise di sabato scorso.

La modifica al regolamento, risalente al 2012, ora mette a disposizione dei matrimoni il celebre trabocco del Turchino dal recente passato burrascoso, con il crollo nella notte tra il 26 e 27 luglio 2014 e la ricostruzione in cinque mesi nel 2016 dalla Mari Ter di Ortona, azienda internazionale specializzata nei servizi marittimi, subacquei e di ingegneria civile, su di recupero integrale identico al precedente, essendo stato fotografato con i droni prima del crollo. La gestione è stata affidata alla cooperativa di comunità Invitum.

"Oltre a visite guidate e attività culturali - dice il sindaco Rocco Catenaro - abbiamo inteso allargare l'offerta ai matrimoni. Fra un mese tutto sarà pronto, dopo l'allaccio dell'energia elettrica”.

Dopo l’approvazione della delibera, già diverse coppie si sono informate per celebrare lì le proprie nozze.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Commenti




 

 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi